Ricerca:

 
 
 
   
     
 
 


 

















 

Maggioli Editore su Geoexpo

Appalti e Lavori Pubblici

1 - 2 - 3 - 4 - 5

70506
   
      Guida operativa per la gestione dei lavori pubblici
Olivotti Federico - Toniati Walter
 
ISBN: 8838770506
Collana: Appalti & Contratti
Edizione: 1
Copyright: Febbraio 2012
Tipo Prodotto: Volume con CD Rom
Pagine: 560
Formato: 17x24
 
Euro 75,00
 
- 10%
Euro 67,50
 

 
 
Disponibilità:
 

Guida operativa per la gestione dei lavori pubblici

1. Programmazione

2. Progettazione

3. Scelta del contraente

4. Consegna ed esecuzione

5. Ultimazione e collaudi

6. Varianti

7. Contenzioso

In un settore che si caratterizza per l’originalità delle singole fattispecie e per la facilità dell’errore, dove il contenzioso è sempre in agguato, questo nuovo volume fornisce le formule, cioè i modelli operativi da utilizzare per impostare e redigere gli atti amministrativi e tecnici pertinenti a ciascuna delle fasi in cui si articola il complesso procedimento di realizzazione dei lavori e delle opere pubbliche.

191 schemi compilabili di supporto all’attività del responsabile del procedimento, del direttore dei lavori nonché dei tecnici e amministrativi che operano nelle stazioni appaltanti, per la corretta conduzione delle singole fasi dell’ampio, complesso iter.

Materiale duttile, facile da personalizzare, disponibile sia in forma cartacea che nel Cd allegato al volume, aggiornato e mantenuto tale per tutto l’anno in corso: l’opera usufruisce infatti del “Servizio on line gratuito” grazie al quale sarà sempre in linea con la normativa vigente fino al 31 dicembre 2012 (se vorrà, comunicandoci nell’ordine la sua mail, la informeremo di ogni eventuale modifica apportata).

Il volume è strutturato in sette parti corredate di 14 Diagrammi di flusso con l’articolazione dei singoli subprocedimenti e dei passaggi endoprocedimentali che li contraddistinguono oltre a 9 Tabelle di sintesi per gli aspetti di maggiore complessità:

Parte prima
PROGRAMMAZIONE (con due diagrammi di flusso)
1. Nomina RP/Affidamento del supporto al RP (4 schemi e una tabella).
2. Attività pre-progettuali (4 schemi e una tabella).
3. Esternalizzazione delle prestazioni (11 schemi e una tabella).

Parte seconda
PROGETTAZIONE (con due diagrammi di flusso)
4. Progettazione preliminare (4 schemi).
5. Progettazione definitiva ed esecutiva (4 schemi).
6. Conferenza di servizi (5 schemi).
7. Validazione (5 schemi e una tabella).

Parte terza
SCELTA DEL CONTRAENTE (con un diagramma di flusso)
8. Fase di gara (7 schemi, due tabelle e un diagramma di flusso).
9. Affidamento dei lavori - contratto (8 schemi e una tabella).

Parte quarta
CONSEGNA ED ESECUZIONE DEI LAVORI (con un diagramma di flusso)
10. Consegna dei lavori (11 schemi).
11. Ordini di servizio (3 schemi).
12. Sospensione e ripresa dei lavori (7 schemi).
13. Tempi d’esecuzione degli appalti pubblici (2 schemi).
14. Subappalto (5 schemi e un diagramma di flusso).
15. Sicurezza in fase di esecuzione dei lavori (8 schemi).
16. Verbali (8 schemi).
17. La contabilità dei lavori (16 schemi, due tabelle e un diagramma di flusso).

Parte quinta
ULTIMAZIONE E COLLAUDI DEI LAVORI (con un diagramma di flusso)
18. Ultimazione dei lavori (12 schemi e due diagrammi di flusso).
19. Stato finale (5 schemi).
20. Collaudo tecnico-amministrativo: nomina del collaudatore; atti di collaudo o di certificato di regolare esecuzione (16 schemi e un diagramma di flusso).

Parte sesta
VARIANTI
21. Varianti in corso d’opera (11 schemi e un diagramma di flusso).
22. Revisione dei prezzi (4 schemi e un diagramma di flusso).

Parte settima
CONTENZIOSO
23. Scioglimento del contratto (4 schemi).


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

69745
   
      La tracciabilità dei pagamenti
Cisterna Alberto
 
ISBN: 8838769745
Collana: Appalti & Contratti
Edizione: 1
Copyright: Novembre 2011
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 383
Formato: 15x21
 
Euro 42,00
 
- 10%
Euro 37,80
 

 
 
Disponibilità:
 

La tracciabilità dei pagamenti

  • Adempimenti delle amministrazioni e degli operatori economici

  • Soggetti obbligati  e vicende contrattuali

  • Modalità di attuazione della tracciabilità dei flussi finanziari

  • Regolarità amministrativa contabile e fiscale della spesa nell’ente pubblico

  • Controlli Equitalia”

Altamente qualificato sul piano della professionalità e competenza in materia, questo nuovo volume accerta e chiarisce gli obblighi che fanno capo alle amministrazioni pubbliche e alle aziende in merito alla tracciabilità dei contratti d’appalto di lavori, forniture e servizi stipulati prima e dopo il 7 settembre 2010 e le conseguenti modalità di attuazione.

Per tutti i destinatari degli obblighi di tracciabilità: funzionari pubblici di stazioni appaltanti, appaltatori, subappaltatori e subcontraenti della “filiera delle imprese” nonché concessionari di finanziamenti pubblici a qualsiasi titolo interessati a lavori, servizi o forniture pubblici, costituisce opera di riferimento per interpretare ed applicare in sicurezza la Legge 136/2011 nei diversi settori presi in considerazione, così precisamente illustrati:

  1. Le origini delle disposizioni sulla tracciabilità finanziaria e suoi rapporti con il monitoraggio delle grandi opere. Ratio iuris degli interventi legislativi in materia. Strumenti amministrativi e negoziali di governance per il controllo finanziario degli interventi di carattere strategico.

  2. La tracciabilità finanziaria nel quadro della nuova prevenzione antimafia. Finalità e limiti dello strumento investigativo.

  3. Gli adempimenti delle amministrazioni e degli operatori economici:

    • L’applicabilità delle regole sulla tracciabilità, il profilo temporale:
      L’entrata in vigore. Contratti sottoscritti dopo il 7 settembre 2010. Contratti sottoscritti prima del 7 settembre 2010: l’adeguamento automatico.

    • L’individuazione dei flussi da tracciare:
      I contratti di appalto. I contratti esclusi dalla tracciabilità. Le concessioni di lavori pubblici e di servizi. La tracciabilità tra soggetti pubblici. Il fondo economale.

    • Gli adempimenti delle stazioni appaltanti, acquisizione del CIG e del CUP:
      Il codice unico di progetto. Il codice identificativo di gara. La semplificazione delle modalità di rilascio del CIG: lo “smart CIG”. Il CIG nelle gare divise in più lotti. Il CIG negli accordi quadro.

    • Gli adempimenti degli operatori economici:
      Utilizzo di conti correnti bancari o postali dedicati. Le regole di utilizzo dei conti dedicati. La comunicazione degli estremi del conto corrente dedicato. Il reintegro dei conti correnti dedicati. Indicazioni specifiche per gli istituti bancari - utilizzo di strumenti di pagamento tracciabili. Gli strumenti equivalenti al bonifico bancario o postale. Acquisti destinati a più commesse. La c.d. tracciabilità attenuata.

    • L’invio dei contratti.

  4. La ricognizione dei soggetti obbligati e le vicende contrattuali della tracciabilità:

    • Ambito di applicazione soggettivo.

    • La filiera delle imprese, casi specifici: Raggruppamenti temporanei di imprese. Consorzi. Incarichi professionali. Concessionari di finanziamenti pubblici anche europei. Cessione di credito. In house. Appalto tra amministrazioni e società miste. Cash pooling. Servizi bancari e finanziari. Servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto. Servizi sanitari. Contratti stipulati dalle agenzie di viaggio. Contratti nel settore assicurativo.

    • Le fattispecie escluse: Contratti di servizi esclusi. Amministrazione diretta e cottimo fiduciario. Utilizzo del fondo economale. Contratti pubblici di servizi assicurativi ed indennizzi per espropriazioni. Contratti con operatori non stabiliti in Italia. Compensazione e datio in solutum. Erogazioni e liberalità a favore di soggetti indigenti.

    • Applicazione soggettiva alle SA.

    • Il regime transitorio.

  5. La tracciabilità dei flussi finanziari nell’ambito dei presidi antiriciclaggio.

  6. Le modalità di attuazione della tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 13 agosto 2010, n. 136:

    • › Conti correnti e di pagamento, strumenti ammessi.

    • La tracciabilità e il ruolo dei tesorieri delle pubbliche amministrazioni.

  7. Il sistema sanzionatorio della Legge n. 136/2010:

    • Le fattispecie sanzionate e i soggetti destinatari delle sanzioni.

    • Le sanzioni civilistiche.

    • Le sanzioni amministrative.

    • Il procedimento per l’irrogazione delle sanzioni amministrative.

  8. La verifica di regolarità amministrativa contabile e fiscale della spesa nell’ente pubblico. Tracciabilità, regolarità contributiva e controlli Equitalia, correlazioni:

    • Fattispecie contrattuali ed adempimenti:
      Soggetto persona fisica, non imprenditore. Soggetto persona fisica, professionista. Professionisti affidatari ai sensi del Codice dei contratti. Ditta individuale. Impresa commerciale-società. Enti non commerciali che svolgono attività commerciale (enti pubblici e associazioni). Forniture e acquisti.

    • DURC e verifica della regolarità contributiva:
      Quadro normativo di riferimento per il DURC negli appalti pubblici. Il DURC negli appalti pubblici. Le varie tipologie contrattuali e le fasi di richiesta del DURC. Soggetti tenuti a richiedere il DURC. Validità temporale del DURC. Modalità di rilascio. La non iscrizione ad un ente va certificata e non autodichiarata.

    • I controlli Equitalia per i pagamenti superiori a 10 mila euro:
      Quadro normativo di riferimento. Soggetti obbligati al controllo - procedure. Tipologia ed ammontare di spesa soggetti a controllo. Esclusioni oggettive. Esclusioni soggettive. Esito delle richiesta.


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

 

Maggioli Editore su Geoexpo

Appalti e Lavori Pubblici

1 - 2 - 3 - 4 - 5


I contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nei settori speciali

 

Guida operativa agli appalti di servizi e forniture

 

Codice degli Appalti Pubblici e Regolamento di Attuazione

 

Come farsi pagare dalla Pubblica Amministrazione

 

Gli appalti pubblici dopo i decreti Spending Review e Crescita

 

Appalti e servizi pubblici dopo le recenti novità: dal decreto sviluppo al decreto semplificazioni

 

Guida operativa per la gestione dei lavori pubblici

 

La tracciabilità dei pagamenti

 

Il nuovo formulario dell’affidamento lavori

 

L'offerta economicamente più vantaggiosa e l’analisi multicriteri

 
 

 















 

 

 05071428/AA - Maggioli Editore su Geoexpo

 
 
Informazioni commerciali:  Maggioli SpA - Tel. 0541/628200  - Fax 0541/622060 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3